“Da oggi chi arriva in Italia arriva in Europa”

Lorenzo Tosa
· 5 h ·

“Da oggi chi arriva in Italia arriva in Europa” ha annunciato la ministra Luciana Lamorgese. Non a parole, non a slogan. Nei fatti. Con una bozza d’accordo ufficiale siglata questo pomeriggio a La Valletta tra Italia, Malta, Francia, Germania e Finlandia.

Condivisione comunitaria in tema di immigrazione, ridistribuzione delle quote, rotazione volontaria dei porti, superamento informale di Dublino, salvaguardia dei principi umanitari di soccorso in mare, riconoscimento del ruolo e del valore delle ong.
Il populismo e la propaganda si combattono così. Così si costruisce l’Europa.

Siamo passati da un ministro che per 15 mesi ha disertato tutti gli incontri, i summit e le riunioni in materia di immigrazione a una ministra che non solo si presenta, ma si fa rispettare e porta a casa risultati straordinari. Ci voleva una donna per fare l’unica cosa che per un anno e mezzo il ministro dell’odio non ha mai fatto: Politica.
Grazie. È tutto.

I commenti sono chiusi.