I RAGAZZOTTI SENZA Nè ARTE Nè PARTE CHE AFFOLLANO IL PARLAMENTO E STANNO DISTRUGGENDO L’ITALIA!

Abbiamo riempito il parlamento di ragzzotti senza nè arte nè parte, che dovevano stere alle elementari, e li abbiamo mandati a governare lì dove un tempo ci andavano i papà se non i nonni. Questo è il risultato devastante di avere elevato come metro la gioventù e l’onestà, a prescindere da tutto e dimentichi che la gioventù non è e non può essere assunta come un valore e nemmeno come una qualità, e nemmeno la tanto sbandierata onestà, che dovrebbe essere solo una precondizione e non la sola condizione. Adesso che il disastro è sotto gli occhi di tutti e che l’Italia va verso una feroce dittatura, come dimostra l’approvazione del decreto sicurezza bis, rimaniamo a guardare mentre molti non hanno ancora capito nulla di nulla.
La grande intelligenza degli italioti ha lasciato a casa i nonni per mandare gli ignorantissimi e arroganti nipotini a governare un Paese grande e complesso come l’Italia: il risultato era già scritto nelle cose l e solo chi non ha voluto capire non ha capito e da qui siamo arrivati al disastro. Basta leggere le previsioni scritte da TRia nel documento di programmazione economica, cioè dallo stesso governo, per rendersene conto. Altro che Grecia, qui siamo messi molto peggio …

I commenti sono chiusi.