Una nuova tragedia dell’orrore!

10343681_10203960337719266_4883072129003767278_nUna nuova tragedia dell’orrore con cui dobbiamo fare i conti ancora per molto tempo. Chi semina vento raccoglie tempesta e l’Occidente ne ha seminato in abbondanza.
Si piangono le vittime innocenti, i bambini senza colpa, ma se non siamo capaci di far fronte a questo male oscuro che attraversa l’umanità siamo condannati al peggio.
Uomini che uccidono i propri simili sono peggiori degli animali senza speranza.
Solo a pensare di essere stata in quei luoghi un brivido attraversa il mio corpo.
La cosa peggiore è però vedere come i governanti, non solo italiani, non sanno davvero quello che fanno. Non può che destare inquietudine l’annunciata riforma della Costituzione da parte della Francia per far fronte al terrorismo. La limitazione dei diritti non è certamente un bene per la democrazia e che non si insinui in modo subdolo il fenomeno “della normalizzazione dell’emergenza” e che non diventi al contempo permanente, come fa pensare la modica della Costituzione che il presidente Hollande ha annunciato.
Nella Toscano

I commenti sono chiusi.