Il rinnovo dell’Assemblea Regionale e il degrado della politica tutta.

Le candidature e le modalità con cui sono state scelte per il rinnovo dell’Assemblea Regionale rappresentano chiaramente lo stato di degrado della politica tutta.
I partiti, con Orlando in testa , si stanno comportando come se eleggere la nuova Assemblea fosse un fatto che riguarda solo loro: non hanno tenuto minimamente conto del disagio degli elettori e del rifiuto di questi ultimi verso una politica e un governo che nulla fa per risolvere i problemi delle gente.
Dire di essere contro e manifestare il proprio disagio verso questo modo di procedere è un diritto di ogni cittadino, ovviamente, ma è anche dovere degli stessi riconoscere che nulla hanno fatto affinchè le cose evolvessero in un modo diverso.
Le elezioni comunali a Palermo sono state quanto di più scandaloso immaginabile, a cominciare dalla stessa legge elettorale, fatta apposta per favorire Orlando, per non mandarlo al ballottaggio con il candidato dei 5s, eppure nessuno si è indignato fino al punto di chiedere l’annullamento di quelle elezioni. Stando così le cose, mi pare ovvio, che gli stessi protagonisti oggi stiano ritendanto con le stesse modalità per la conquista dell’Assemblea Regionale.
Sono senza pudore, molti cambiano schieramento come fosse una porta girevole e così te li ritrovi un giorno a destra e poi a sinistra come nulla fosse. Vedi il caso di Ferrandelli e lo stesso Fava e anche Crocetta, che un giorno dice di essere candidato e dopo l’incontro con Renzi, che si ritiene sia stato proficuo, non si ricandida più e dichiara il suo sostegno per il candidato che il giorno prima voleva sfidare. Siamo davanti a un teatrino che nulla ha a che vedere con la politica, ma molto con la sistemazione personale dei singoli individui. E’ chiaro, quindi, che a loro non interessa neanche un po’ essere di dx o di sx, salgono allegramente su qualsiasi carro pur di raggiungere la loro meta.
A questo punto il problema è nostro:siamo stati messi in condizione di disertare le urne, perchè, diciamocelo chiaramente, non c’è più per chi votare. Non a dx, perchè è tutto un ritorno di personaggi che volevamo dimenticare, per i gravi danni che, in passato, la loro gestione ha prodotto alla Sicilia e che, ancora oggi, paghiamo caramente, non a sx, perchè nessuno di questi personaggi rappresenta la sx, come hanno abbondandemente dimostrato con i loro pseudo governi. Il nome sx è solo un modo per prendere in giro i loro elettori. Ho letto che diversi del pd dicono che è meglio votare per loro che per i 5s o per la dx . Io mi chiedo perchè dovrebbe essere meglio votare per il PD turandosi il naso? Forse a sx , o meglio quella che vogliono far passare per sx, non si sono alleati con Angelino che è di dx, senza alcun dubbio, e che oltretutto sta combinando disastri immani a livello nazionale? Perchè si dovrebbe votare per i 5s ? Anche loro non sono all’altezza di governare una Regione così difficile come la Sicilia, la loro classe dirigente si è rivelata assolutamente inadeguata, appiattita sulle politiche devastanti della dx e del medesimo PD – vedi abusivismo di necessità- Tutti dovrebbero avere chiaro la natura di questo movimento, che è stato creato solo per incanalare la protesta, che non ha una visione del futuro, come tra l’altro hanno dimostrato e dimostrano ogni giorno di più, e che non ha una visione unitaria su problemi rilevanti come quello sull’abusivismo e con un leder che sembra un erede al trono.
Su tutti gli altri candidati, perfettamente sconosciuti, nati per caso, credo che non si possa fare affidamento. I partiti personali sono e saranno sempre un disastro e per questo sarà davvero impossibile espremere un voto alle prossime elezioni regionali

I commenti sono chiusi.