E’ ora di dare una larga rappresentanza al popolo in Parlamento!

10458493_10204124796390630_8498498762488526433_nQuesto Referendum è servito a mettere in evidenza il fallimento del sistema maggioritario.
Bisogna prenderne atto e lavorare perchè venga approvata una legge elettorale di tipo proporzionale.
E’ necessario dare una larga rappresentanza al popolo che non si riconosce più in questi partiti.
Abbiamo la prova che la stabilità dei governi, i cui rappresentanti sono stati nominati dai due partiti, hanno prodotto solo disastri, portando alla rovina il Paese.
Prendiamone atto e torniamo al proporzionale, che, anche se non perfetto, ci garantisce tutti i voti dati contano allo stesso modo, evitandoci di rivivere questa triste stagione, da cui il Paese vuole uscire, come ci ha dimostrato la vittoria del No a stragrande maggioranza.
E’ chiaro, come Afferma V. Cremaschi, che tutte le forze conservatrici, i poteri economici, i partiti di centro sostengono il maggioritario perchè è il sistema elettorale delle elites, ove sono necessarie montagne sempre più alte di soldi per essere eletti, vedi gli USA. E’ necessario quindi dotarci di un sistema elettorale che dia una ampia rappresentanza a tutti i cittadini. Non è possibile continuare a dare la maggioranza assoluta ad un partito, anche se ne fatti non ce l’ha. Abbiamo appena cancellato una costituzione truffa, è ora di fare lo stesso con tutte le leggi elettorali truffaldine. È ora di eleggere un parlamento costituzionale.
E se poi volessimo riportare la democrazia nelle Regioni e nei comuni dovremmo cominciare con l’abolire l’elezione diretta dei Presidenti e sindaci che, anche loro, in molti casi sono stati causa di disastri inimmaginabili, come ad esempio in Sicilia. Diciamo No a tutto questo e torniamo indietro per andare avanti.

I commenti sono chiusi.