NO AD UOMO SOLO AL COMMANDO!

Fondiamo la Sinistra del XXI secolo
Pubblicato da Yvan Rettore
https://www.facebook.com/Fondiamo-la-Sinistra-del-XXI-secolo-300355260566597/

Non è un uomo o una donna che deve riportare gli ideali di Sinistra all’interno delle istituzioni, perché nessun grande leader di tale schieramento diventa tale se non gode dell’appoggio e del consenso di milioni di persone che si riconoscono in un immaginario comune di società per cui battersi ed impegnarsi. E’ comunque sempre meglio identificare un’entità politica attraverso l’espressione di diversi dirigenti (emanazione dalla base e che interagiscono con essa in un rapporto orizzontale anziché verticistico come invece è avvenuto costantemente in tutti i partiti italiani) piuttosto che con un uomo solo al commando, cosa tipica del nostro tempo e si vede quanto questo modo di pensare la politica sia distruttivo e controproducente perché banalizza e riduce le posizioni di un partito con la figura di un solo uomo. Una forma di culto della personalità propria del totalitarismo ma non certo di un sistema democratico. Ad esempio nel PSI degli anni ’70 Pertini, Nenni e Lombardo (solo per citare alcuni dei leader socialisti più autorevoli di allora) erano all’esatto opposto di questo modo di pensare e non a caso furono poi superati dal craxismo che segnò l’inizio della personificazione del partito con un solo uomo al commando. Si è visto poi come è andata a finire. Oggi, facendo tesoro degli insegnamenti del passato è ora di pensare al presente e al futuro, superando tutti gli “ismi” che per troppo tempo hanno diviso la Sinistra e riproponendola partendo dalla sua stessa essenza ovvero dalla base introducendo elementi aggregativi ed innovativi quali i common, una difesa effettiva dei beni comuni e l’economia circolare come regola anziché eccezione…solo per citarne alcuni. Ma qui il dibattito rimane ancora aperto e non si può certo esaurire in così poco spazio. Concludo dicendo che se la Sinistra non è ormai più rappresentata a livello parlamentare, rimane ancora ben presente e dominante a livello locale, sociale, culturale, ambientale e nella difesa dei diritti e assistenza dei ceti meno abbienti. Questo perché contrariamente alla Destra, essere di Sinistra non è esserlo soltanto a livello politico, ma è molto molto di più perché è un modo di pensare la vita e la società in maniera veramente evolutiva e autenticamente solidale.

Una risposta a NO AD UOMO SOLO AL COMMANDO!

  1. ricostruirestatoepartiti scrive:

    Chi condivide può aderire cliccando sul link e mettendo “mi Piace” sulla pagina di fb.